Centro Europeo di Studi di Nisida


Osservatorio e Banca Dati sul Fenomeno
della Devianza Minorile in Europa

Giovedi 15 settembre 2022 Inaugurazione al MANN di Napoli Mostra fotografica esito dei laboratori fotografici dei minori in area penale

Creativity for life: al MANN una nuova mostra fotografica

Ottantuno scatti realizzati nell’ambito dei progetti di CSR impegnati dal 2014 pe la sostenibilità sociale e ambientale

Un progetto promosso dall'Associazione Jonathan in collaborazione con Videndum Media Solutions

La creatività come metodo per favorire l'integrazione e la salvaguardia ambientale Un viaggio fotografico nato nel 2014. Tante le energie in campo: alcuni ragazzi napoletani sottoposti a misure cautelari in comunità, l'Associazione Jonathan, da tempo impegnata per la rieducazione di minori e giovani adulti dell'area penale, e l’azienda Videndum Media Solutions.
Sotto l'egida del Centro di Giustizia Minorile del capoluogo campano, sono partiti, così, laboratori didattici itineranti: lo scopo è stato quello di dare ai giovani l’opportunità di un futuro migliore, con il supporto fondamentale dell'obiettivo della macchina fotografica.
Proprio partendo dal successo del progetto Jonathan di Napoli, che tutt’ora rinnova l’impegno con edizioni annuali, Videndum Media Solutions ha attivato progetti di CSR a livello internazionale in UK, USA, e Sudafrica.
La mostra "Creativity for life", in programma al Museo Archeologico Nazionale di Napoli da giovedì 15 settembre 2022 (inaugurazione ore 15) al 12 dicembre 2022, raccoglie ottantuno scatti che sono il frutto del lavoro dei ragazzi ospitati in comunità e dei ragazzi impegnati nei progetti di CSR internazionali, e rappresenta l’impegno di Videndum Media Solutions di portare un impatto positivo alla società e all’ambiente dei paesi in cui opera, mettendo a disposizione le proprie competenze, i propri prodotti e la vasta comunità di content creators.
Creatività, condivisione, reinserimento e sostenibilità: sono queste le parole chiave di una mostra suggestiva, in cui trapelano originali tagli prospettici. Immancabili, naturalmente, gli scatti dedicati a Napoli, ai suoi vicoli e ai suoi abitanti; focus anche su Procida Capitale della cultura e su alcuni progetti destinati alla salvaguardia dell'ambiente; surreale la bici abbandonata in un campo per trasmettere, forse, il senso di solitudine di chi teme di non avere altre chance.
L'esposizione, promossa in collaborazione con i Servizi Educativi del MANN (Responsabile: Giovanni Vastano; staff: Angela Rita Vocciante), testimonia, ancora una volta, l'attenzione rivolta dalla direzione del Museo a tutte le esperienze virtuose di integrazione delle comunità a rischio marginalità sociale nel nostro territorio.


Pubblicata il: 15/9/2022


Allegati alla news Allegati:

Calendario 2022

Ministero della Giustizia  Dipartimento per la Giustizia Minorile - Ufficio Studi, Ricerche e Attività Internazionali