Centro Europeo di Studi di Nisida


Osservatorio e Banca Dati sul Fenomeno
della Devianza Minorile in Europa

World Health Organization (WHO), Preparedness, prevention and control od COVID-19 in prison and other places of detention

Organizzazione Mondiale della Sanità,
Allerta, prevenzione e controllo del COVID-19 in carcere e altri luoghi di detenzione
15 Marzo 2020


 
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato nel mese di marzo una guida per la progettazione e implementazione di adeguati piani di preparazione nelle carceri e in altre strutture detentive per prevenire e affrontare l’epidemia da COVID-19.
Questo documento si basa sugli standard e le norme internazionali in materia di prevenzione e gestione delle carceri e delle misure non alternative alla detenzione. Esso mira ad assistere i paesi nello sviluppo di piani specifici e/o nel consolidamento di ulteriori azioni per le carceri e altri luoghi di detenzione in risposta allo scoppio internazionale del COVID-19.
Questo lavoro a cura dell’Ufficio Regionale per l’Europa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, indirizzato al personale sanitario e di custodia che lavora nelle carceri e in altri luoghi di detenzione, intende perseguire tre obiettivi generali.
Il primo obiettivo è quello di guidare la progettazione e l'implementazione di adeguati piani di preparazione per le carceri e in altre strutture detentive per far fronte alla situazione dell'epidemia di COVID-19 in modo tale da:
  • proteggere la salute e il benessere delle persone detenute nelle carceri e altri ambienti chiusi, e di coloro che vi lavorano (custodia, assistenza sanitaria e altro personale) e persone che visitano carceri e altri luoghi di detenzione (visitatori legali, familiari e amici di prigionieri, ecc.);
  • sostenere il funzionamento sicuro e continuo delle carceri e di altre strutture detentive;
  • ridurre il rischio di epidemie che potrebbero comportare una forte domanda di servizi sanitari nelle carceri e nella comunità;
  • garantire che le esigenze delle carceri e delle altre strutture di detenzione siano prese in considerazione nella pianificazione sanitaria e di emergenza nazionale e locale.
Il secondo obiettivo ha la finalità di presentare i principali meccanismi efficaci di prevenzione e risposta per impedire l'introduzione, la trasmissione e la diffusione del COVID-19 nelle carceri ed in altri luoghi di detenzione.

Infine il terzo obiettivo intende delineare un approccio appropriato per collegare il sistema sanitario carcerario con il sistema di pianificazione sanitaria e di emergenza nazionale e locale per:
  • le misure preventive, comprese le strutture per l'allontanamento fisico e l'igiene delle mani;
  • la sorveglianza delle malattie;
  • l’identificazione e la diagnosi, inclusa la tracciabilità dei contatti;
  • il trattamento e/o rinvio di casi COVID-19 che richiedono cure specialistiche e intensive.
In allegato il documento in lingua inglese.


Pubblicata il: 3/4/2020


Allegati alla news Allegati:

Locandina

Ministero della Giustizia  Dipartimento per la Giustizia Minorile - Ufficio Studi, Ricerche e Attività Internazionali