Centro Europeo di Studi di Nisida


Osservatorio e Banca Dati sul Fenomeno
della Devianza Minorile in Europa

Pubblicazioni



I numeri pensati - La recidiva nei percorsi penali dei minori autori di reato

I numeri pensati - La recidiva nei percorsi penali dei minori autori di reato
“La recidiva nei percorsi penali dei minori autori di reato” è la prima innovativa ricerca nazionale a carattere longitudinale, in cui il minore viene “monitorato” in tutto il suo percorso penale, seguito dal primo momento della presa in carico dall'Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni sino all'ultima fase, in alcuni casi sconfinante, purtroppo, nella prosecuzione del percorso deviante anche da adulto. Nel corso della presente ricerca si evidenzierà più volte che la recidiva costituisce un buon parametro per la misurazione del successo dell'attività rieducativa ed è proprio questo l'aspetto che più interessa e che ci coinvolge direttamente. Uno degli obiettivi principali dell'intervento penale, ancor più specificamente per i minorenni, è quello di ridurre i rischi di “ricaduta” nel reato.
Il termine “recidiva” deriva dal latino “recado” che significa cadere, ricadere e chi lavora nell’ambito della giustizia minorile, sa quanto la probabilità che un adolescente entrato nel circuito penale possa commettere un nuovo reato, appunto “ricadere”, sia in generale elevata. Proprio per questo è prioritario riconoscere le specificità di un'attività rieducativa che sia efficace e mirata a prevenire il fenomeno. Nel piano della ricerca è inclusa, inoltre, una prima misurazione dei costi relativi agli interventi attuati nei confronti dei minorenni, in particolare della “messa alla prova” (art. 28-DPR 448/88), ciò al fine di poter formulare una valutazione sull'economicità e l'efficacia delle azioni rieducative intraprese.



INDICE

PRESENTAZIONE

Caterina Chinnici Capo del Dipartimento per la Giustizia Minorile


INTRODUZIONE

Isabella Mastropasqua Dirigente, Ufficio Studi, ricerche e attività internazionali
Dipartimento per la Giustizia Minorile

IL RUOLO DELL'UFFICIO STUDI, RICERCHE E ATTIVITÀ INTERNAZIONALI DEL DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE
Maria Maddalena Leogrande Direttore, Ufficio Studi, ricerche e attività internazionali Dipartimento per la Giustizia Minorile

SCENARIO
Isabella Mastropasqua


I PERCORSI DI DEVIANZA MINORILE ATTRAVERSO LE RILEVAZIONI STATISTICHE E CONTABILI
Concetto Zanghi Dirigente del Dipartimento per la Giustizia Minorile


PRIMA SESSIONE

ASPETTI QUANTITATIVI DELLA RECIDIVA. LA RICERCA SUI PERCORSI PENALI DEI MINORI: IL PIANO DI INDAGINE STATISTICA E LA DESCRIZIONE DEI DATI CAMPIONARI
Maria Stefania Totaro

Esigenze conoscitive ed esperienze di indagine statistica sul tema della recidiva minorile
I percorsi penali dei minori in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni: il piano di indagine statistica
La descrizione dei dati campionari
Le caratteristiche personali dei minori
Le caratteristiche della famiglia
L'inizio del percorso deviante
Gli indici di recidiva
La presa in carico dell'USSM


SECONDA SESSIONE

LA RICERCA SUI PERCORSI PENALI DEI MINORI: LA DESCRIZIONE DEI DATI CAMPIONARI SECONDO LA DIMENSIONE TERRITORIALE
Maria Stefania Totaro

Premessa
L'analisi territoriale dei dati campionari
Le caratteristiche personali dei minori
Le caratteristiche della famiglia
L'inizio del percorso deviante
I reati successivi
La presa in carico dell'USSM


TERZA SESSIONE

FATTORI PROTETTIVI E FATTORI DI RISCHIO PER LA RECIDIVA
Alessio Gili, Luca Pieroni

Introduzione
La reiterazione del reato: fattori di rischio e fattori protettivi


QUARTA SESSIONE

L'APPLICAZIONE DELLA MESSA ALLA PROVA NELLA RIDUZIONE DEL TASSO DI RECIDIVA: PRIMI RISULTATI
Alessio Gili, Luca Pieroni

Introduzione
Il disegno di valutazione, puntualizzazioni sul database e variabili usate
Risultati e discussione
Qualche considerazione conclusiva


QUINTA SESSIONE

L'ANALISI DEI COSTI DEI PERCORSI PENALI DEI MINORI
Alessio Gili

CONCLUSIONI
Isabella Mastropasqua


ALLEGATO 1
TAVOLE DESCRITTIVE DEI DATI CAMPIONARI PER SEDE USSM
Maria Stefania Totaro
Bibliografia

Il volume è disponibile presso il Centro di Documentazione del Dipartimento per la Giustizia minorile sito in Roma, via Damiano Chiesa 24, e-mail: rivista.dgmc@giustizia.it




Ministero della Giustizia  Dipartimento per la Giustizia Minorile - Ufficio Studi, Ricerche e Attività Internazionali

  • Iscriviti alla newsletter:



  • Notizie in evidenza:



  • Giustizia.it